Difesa personale

Jeet kune do Il Jeet Kune Do (截拳道), abbreviato in JKD, è un’arte marziale intuita e sintetizzata dal celebre sifu Bruce Lee negli anni sessanta. In cantonese Jeet significa “intercettare”, Kune “pugno” e Do “via”; Jeet Kune Do significa, quindi, la “La via del pugno che intercetta”. Il JKD è un’arte, scienza e filosofia del […]

Jeet kune do

Il Jeet Kune Do (截拳道), abbreviato in JKD, è un’arte marziale intuita e sintetizzata dal celebre sifu Bruce Lee negli anni sessanta.
In cantonese Jeet significa “intercettare”, Kune “pugno” e Do “via”; Jeet Kune Do significa, quindi, la “La via del pugno che intercetta”.
Il JKD è un’arte, scienza e filosofia del combattimento attraverso un processo di semplificazione, modificazione e aggiornamento di tecniche e principi combattivi appartenenti sia alle arti marziali orientali che agli sport da combattimento occidentali. Il JKD promuove il concetto di semplicità, efficacia ed economia delle energie ed esclude la distinzione in scuole e stili.

«Per cogliere l’essenza delle arti marziali occorrono intelligenza, lavoro assiduo e perfetta padronanza delle tecniche. Per dominare un’arte marziale non sono sufficienti un allenamento intensivo e l’uso della forza. È necessario «capire», e presupposto della comprensione è lo studio dello sviluppo del movimento naturale in tutti gli esseri viventi. Ma è utile anche osservare gli altri, i modi e la rapidità con cui agiscono e i loro lati deboli. Anzi, proprio la conoscenza di questi elementi ci consente di battere i nostri avversari.»
(da Jeet kune do. Il libro segreto di Bruce Lee)

«Alcune arti marziali sono molto popolari perché sono belle da vedere, caratterizzate da tecniche fluenti, scorrevoli. Ma attenzione! Sono come un vino che è stato annacquato. E il vino annacquato non è vero vino, non è un vino buono, un prodotto genuino. Altre fanno meno figura, però – come sai – hanno un non-so-che, un tocco di autenticità, il sapore della genuinità. Sono come le olive. Il loro sapore può essere aspro, dolce-amaro. Ma l’aroma persiste. E impari ad apprezzarle. Mentre nessuno ha mai apprezzato un vino annacquato.»
(da Jeet kune do. Il libro segreto di Bruce Lee)

 Muay Thay o Thai Boxe

La muay thai (in lingua tailandese มวยไทย), nota anche come thai boxe, boxe thailandese o pugilato thailandese, è uno sport da combattimento che ha le sue origini nella Mae Mai Muay Thai (Muay Boran), antica tecnica di lotta thailandese. Essa utilizza una vasta gamma di percussioni in piedi e di tecniche di clinch. La disciplina è nota come “l’arte delle otto armi” o “la scienza degli otto arti” perché consente ai due contendenti che si sfidano di utilizzare combinazioni di pugni, calci, gomitate e ginocchiate, quindi otto parti del corpo utilizzate come punti di contatto, rispetto ai due del pugilato o ai quattro della kickboxing, associate con una intensa preparazione atletica e mentale che fanno la differenza negli scontri a contatto pieno.

Vuoi imparare uno di questi stili? Vuoi imparare a controllare te stesso ed essere forte in qualsiasi situazione? Vuoi imparare a controllare la tua aggressività ed avere sangue freddo in situazioni difficili? Sia per uomini, donne o bambini che desiderano conoscere e mettersi in gioco con sé stessi e le loro capacità migliorandosi continuamente.

Are you ready to train?

click here to get in touch with me